0
  • An empty cart

    You have no item in your shopping cart

Enter your keyword

Corso

Corso di Laurea Triennale in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia

Descrizione del corso

Il Corso di Studi in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia si caratterizza per la presenza di insegnamenti in settori che riguardano da vicino la produzione ed il consumo del cibo. Accanto a materie tradizionali e di base, tipicamente presenti nei corsi di tecnologie alimentari, si trovano discipline gastronomiche che studiano il cibo con un approccio che va oltre la sua semplice funzione di alimento, rendendolo fonte di piacere e di cultura. In questo corso di studi, lo studente avrà quindi l’opportunità di occuparsi tanto di materie professionalizzanti come l’igiene e la microbiologia degli alimenti, la sicurezza alimentare, le tecnologie agro-alimentari, la nutrizione, ecc.; quanto di materie legate alla sfera gastronomica come la storia della gastronomia, la gastronomia italiana e internazionale, l’estetica gastronomica e le tecniche di degustazione e di comunicazione.

Il Corso di Studi (CdS) è erogato in modalità e-learning attraverso una piattaforma didattica. Le lezioni frontali, sono pertanto di norma sostituite da lezioni ed attività didattiche sempre disponibili per lo studente attraverso la rete internet. Non risulta perciò applicabile un orario di riferimento per le attività formative, ne un calendario di alule didattiche a supporto dell’attività di formazione. Tuttavia, qualora eventuali attività in presenza fossero organizzate, i dettagli relativi a date, aule e/o strutture verranno tempestivamente e debitamente
comunicati dal Coordinatore del CdS, nonché dalle Segreterie Didattiche.

Funzione in un contesto di lavoro

I laureati in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia potranno indirizzare la loro attività professionale in diversi ambiti, con particolare riferimento alle tecnologie e al controllo delle produzioni vegetali ed animali nei loro aspetti qualitativi ed igienico-sanitari nonché alle filiere delle trasformazioni agroalimentari.

Competenze associate alla funzione

Gli sbocchi professionali previsti riguardano la produzione e il controllo dei processi di trasformazione e conservazione dei prodotti alimentari, la gestione delle linee di produzione, la valutazione della qualità dei prodotti finiti, anche da un punto di vista gienico-sanitario, la valorizzazione e la promozione dei prodotti, sia sotto il profilo economico che della comunicazione, senza escludere ambiti più ampi, legati alla ristorazione collettiva e alla grande distribuzione.

Sbocchi professionali

Il Corso di Studi in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia prevede, tra gli sbocchi professionali possibili, anche l’inserimento dei laureati nei Servizi regionali di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN). Il corso va perciò a colmare le lacune degli innumerevoli settori del nostro paese, come pure in ambito europeo, nel controllo delle preparazioni gastronomiche che devono garantire la sicurezza degli alimenti e la salute del consumatore in termini di qualità dietetica di preparazioni più rispondenti a combattere gli eccessi alimentari, in particolare quelli che predispongono l’individuo al sovrappeso e all’obesità ed alla prevenzione delle malattie dismetaboliche.

È possibile iscriversi in ogni momento e non serve sostenere un test d’ingresso.

Programma del corso

Le materie del primo anno

  • Fondamenti di matematica, statistica e Informatica
  • Chimica e Biochimica
  • Fisica
  • Biologia e Genetica Agraria
  • Comunicazione gastronomica e nutrizionale
  • Storia della gastronomia

RICHIEDERE LA BROCHURE GRATUITA PER L’ELENCO COMPLETO 


Recensioni

0
0 out of 0
0 Recensioni
5 Stelle 0
4 Stelle 0
3 Stelle 0
2 Stelle 0
1 Stelle 0

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Corso di Laurea Triennale in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia”